Ricerca

PERCORSO SCIENTIFICO E PROFESSIONALE
di NICOLA PASINI

 
Formazione
- Laurea in Scienze Politiche (110/110) presso l’Università degli Studi di Milano. Tesi dal titolo: Politiche pubbliche e vite private: principi morali a confronto, con un riferimento al caso dell'AIDS. Relatore: prof. A. Martinelli, correlatore: prof.ssa A. Besussi.
- Dottorato di ricerca in Sociologia e metodologia della ricerca sociale (IX ciclo), Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, AA 1996-97. Dissertazione finale dal titolo: Cittadinanza sociale e sistemi sanitari in una fase di transizione, tutor: Prof. Vincenzo Cesareo.
- Borsista presso Centro per l’etica degli affari, delle professioni, della politica, Istituto Scientifico H San Raffaele, Milano; periodo: 1991-1996
- Borsista post-dottorato, Dipartimento di Sociologia, Università degli studi di Milano; periodo: 1998-2000
- Ricercatore in Scienza Politica (SPS04), Università degli Studi di Milano; periodo: 2000-2006
- Professore Associato in Scienza Politica (SPS04), Università degli Studi di Milano; periodo: dal 2006

 
 
Periodi di studio all’estero
Estate, 2001
- Visiting scholar alla University of California (Berkeley, prof. Daniel Ziblatt, ora Assistant Professor of Government and Social Studies at Harvard University e Faculty Associate of Harvard's Center for European Studies): studi relativi alla pubblica amministrazione e al federalismo in chiave comparata.
Estate 1995, 1996, 1997, 1998, 1999
- Visiting scholar e student alla London School of Economics and Political Science, London:
ricerche su teorie della giustizia sociale, della cittadinanza nell’ambito della politiche sanitarie, della pubblica amministrazione.
Estate 1992
- Visiting student al Center for Social Ethics and Policy, Manchester
Primavera 1990
- Visiting student alla University of Leeds e al Center for Social Ethics and Policy (Manchester).


 
Attività scientifica

a. Tematiche della ricerca
Gli interessi di ricerca riguardano principalmente l’analisi della pubblica amministrazione, il rapporto col ceto politico, la ridefinizione dei sistemi di welfare nelle società occidentali, l’evoluzione dei partiti e del sistema partitico italiano. L’approccio metodologico privilegiato cerca di cogliere il complesso intreccio tra aspetti positivi e aspetti normativi nel disegno e nell’implementazione delle politiche pubbliche.
Da questa impostazione emergono come centrali alcuni temi:
1) L’evoluzione della pubblica amministrazione, con particolare riferimento al rapporto tra ceto politico e ceto amministrativo e alle implicazioni in termini di etica pubblica;
2) il governo degli enti locali, prendendo in considerazione sia gli assetti istituzionali sia il processo di policy making;
3) le politiche sanitarie, in merito all’evoluzione istituzionale e organizzativa del settore;
4) le politiche sociali a più diretto contatto con l’esclusione sociale, quali le politiche sanitarie e dell’immigrazione, in cui si evidenzia l’influenza reciproca tra politics e policy;
5) le trasformazioni dei partiti politici, analizzando soprattutto l’evoluzione del sistema partitico italiano.
 
 
b. Direzione, coordinamento e partecipazione ai principali progetti di ricerca (dall'anno 2000)
 
2014
Missione valutativa per conto di Eupolislombardia (Istituto superiore per la ricerca, la statistica e la formazione; www.eupolislombardia.it) con sede a Milano:”Attuazione e risultati delle misure regionali di sostegno all’affitto e all’acquisto della prima casa”. Supporto tecnico-scientifico.
2013 -2015

- Project of Research KING (Knowledge and Integration Governance):  Financed by the European Commission under the scope of the European Fund for the Integration of third-country nationals 2007-2013, Community actions 2012-2013, the KING project consists in a research involving different disciplines for the elaboration of a Proposal for the Post Stockholm Programme - Migrant Integration in the EU, supporting the European Commission in the drawing up of the Fourth multi annual programme in the Area of Freedom, Security and Justice. The project monitoring and evaluation will be performed by Ismu with the support of the project’s Partners. Partners: Ismu Foundation (IT) - Coordinator , Cariplo Foundation (IT), IRFAM (Wallonia - BE), La Caixa Foundation (ES), Hessen Ministry of Justice, for Integration and Europe (DE). Member of Group of Research;  

2013-2014
- Ricerca per conto di ISAP (Istituto per la Scienza dell’Amministrazione Pubblica) di Milano, su incarico del Comune di Milano, Assessorato al demanio, casa e area metropolitana - dal titolo: “Orientamenti e reazioni degli attori istituzionali e politici alla razionalizzazione territoriale della Città metropolitana milanese”. Responsabile e coordinatore della Ricerca;

 
2012- 2013
- Ricerca finanziata con bando da ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani; www.anci.it) in data 10.04.2012 dal titolo: Predisposizione della metodologia di rilevazione dei fabbisogni di intervento per l’integrazione degli immigrati, attraverso survey nei Comuni di Roma, Milano, Prato: verifica del livello di efficacia dei servizi implementati sul territorio. Coordinamento scientifico per rilevazione servizi pubblici locali e customer satisfaction per conto della Fondazione I.S.MU (capofila del progetto);
 
2011-12
- Ricerca finanziata con bando da Ministero del lavoro e della politiche sociali, dal titolo: Elaborazione di un modello previsionale del fabbisogno dei servizi assistenziali alla persona, con particolare riferimento al contributo della popolazione straniera, Rep.278/2011; contratto del 28.12.2011. Coordinamento scientifico e stesura della parte sul welfare pubblico e privato per conto della Fondazione I.S.MU (capofila Censis);
 
2010-11
- Ricerca Fondazione I.S.MU., Milano e INMP (Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e il contrasto delle malattie della Povertà;
www.inmp.it
), Roma, di durata biennale su: Le politiche socio-sanitarie per gli immigrati in una prospettiva comparata e multilivello, con particolare riferimento alla tutela dei soggetti fragili. Coordinamento scientifico nazionale della ricerca;

2008-2009
- Ricerca finanziata con bando dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento dei Diritti e delle Pari Opportunità (gennaio 2008 – settembre 2009) dal titolo: Prevenzione e Contrasto delle pratiche di Mutilazione Genitale Femminile, Avviso n.1/2007. Coordinamento e direzione scientifica per conto della Fondazione I.S.MU;

2007-2009
- Consulenza scientifica e curatore del Volume V: La Struttura della Società. Valori, Istituzioni, politica. Opera di 12 volumi “La Cultura Italiana”, supervisione scientifica di Luca Cavalli Sforza, UTET, Torino;
- Ricerca PRIN, Titolo Unità di Ricerca: Accountability, processi deliberativi ed e-democracy nella formazione e nella valutazione delle politiche pubbliche. Coordinatore scientifico: Gloria Regonini (decorrenza 09.02.2007 – consuntivo 29.03.2009);

2008
- Progetto PUR (Progetti dell’Università per la Ricerca), Università degli Studi di Milano, Le strategia internazionali delle città: Milano e l’Expo 2015;

2007
-
Indagine per il Laboratorio Indagini Demoscopiche (LID), Dipartimento di Studi Sociali e Politici, Milano su: I delegati all’Assemblea Costituente nazionale del Partito Democratico Milano (27 ottobre 2007). Gruppo di Ricerca: Fasano L., Natale P., Pasini N., Segatti P., Vezzoni C.;
- Ricerca Centro Studi Confindustria su: “Costi della politica e patologie del sistema politico italiano” (con Fasano L.), in Una democrazia funzionante per una politica economica riformatrice: i costi della politica in Italia – Quaderni di Ricerca n.4 – settembre 2007; 
- Progetto FIRST (Fondo Interno Ricerca Scientifica e Tecnologica), Università degli Studi di Milano: Accountability nella governance locale tra attori istituzionali e non;

2006-2008
- Ricerca finanziata con bando dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, Direzione Generale della tutela delle condizioni di lavoro (settembre 2006 – luglio 2008), su Indagine sulla salute psicosociale delle lavoratrici e dei lavoratori stranieri in settori del mercato del lavoro ad elevata specializzazione etnica, Avviso n.1628/2006. Coordinamento scientifico della parte socio-politica per conto di Synergia (
http://www.synergia-net.it/
);
- Progetto FIRST: Le politiche sanitarie regionali per gli immigrati. I casi di Lombardia, Emilia-Romagna, Lazio, Sicilia;

2005
- Progetto FIRST: Politica, burocrazie pubbliche, interessi organizzati. Strutture e interazioni strategiche;

2004
- Progetto FIRST: Sanità tra mercato, stato e federalismo: prospettiva europea e caso italiano;

2003
- Programma Medicine and the Market, coordinato dal Prof. Rhjter Meulen direttore dell’ Institute for Bioethics, Maastricht University, Olanda  e da
Daniel Callahan, Presidente Emeritus dell’Hastings Center di New York
;
- Progetto FIRST e Fondazione Oltre Venture, Milano (
www.oltreventure.com), Milano: rendimento istituzionale tra mutamento politico, sociale e economico;

1999-2000
- Progetto Euromodule – Towards a European Welfare Survey diretto dal prof. Wolfagang Zapf del Wissenchaftszentrum Berlin fur Sozialforschung, e coordinato per l’Italia dal prof. Alberto Martinelli. La ricerca ha coinvolto 18 paesi europei;

1998-2000
- EU Project entitled: Europe, coordinato dal Prof. Rhjter Meulen, direttore dell’ Institute for Bioethics, Maastricht University, Olanda, sul tema Solidarity and Care within the European Union (SOLCARE), which started in April 1998 and ended in November 2000.
The project was sponsored by the European Union in the framework of the BIOMED-2 Program. The researche group consists of seven multidisciplinary research centres in the social sciences and philosophy in: Austria, Germany, Italy (H San Raffaele: C.Gori, N.Pasini, M.Reichlin) the Netherlands, Sweden and the United Kingdom).The project is jointly co-ordinated by the Dutch Institute for Bioethics at the University of Maastricht and the Dutch Institute TISSER/WORC (Tilburg Institute for Social and Socio-Economic Research/Work and Organisation Research Centre) at Tilburg University;

1992 al 2000
Collaboratore IRER (Istituto Regionale di Ricerca della Lombardia) su Analisi delle politiche sanitarie in Lombardia.
 

Associazioni e comitati scientifici, redazioni di riviste
- Membro dell’Associazione Villa Vigoni (www.villavigoni.it) di Loveno di Menaggio (da gennaio 2014)
- Membro e fondatore, tra gli altri, dell’Associazione culturale denominata “Amici delle Stelline”, che si propone di sostenere ed affiancare le iniziative statutarie della Fondazione Stelline di Milano (da dicembre 2013);
- Membro del Comitato di Redazione (da gennaio 2013) della rivista “Quaderni di Scienza Politica” – articoli valutati da referees anonimi; anno XVIII - ISSN 1124-7959;
- Member of Scientific Committee in: Facts beyond Figures. Communi-Care for Migrants, European Public Health Association - EUPHA (http://www.eupha.org)& CERGAS and Carlo F. Dondena, Università Bocconi, 4th Conference on Migrant and Ethnic Minority Health in Europe - UNIVERSITA’ BOCCONI, MILANO 21-23 June 2012;
- Membro del Comitato Scientifico del Corso di Perfezionamento in Scenari Internazionali della Criminalità Organizzata del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università degli Studi di Milano (dal 2012);
- Membro del Comitato Scientifico (da settembre 2011) e del Comitato di Redazione (da gennaio 2013) della rivista “Amministrare”; anno XLII – ISSN 0044-8141;
- Membro del Comitato editoriale (da gennaio 2011) della rivista "idem" (www.idemrivista.it)  - ISSN 2038 -5935;
- Responsabile editoriale, con Alberto Martinelli e Luciano Fasano, del Progetto Scientifico culturale <<Politica e società aperta>> per Egea-Università Bocconi Editore (dal 2011);
- Membro del Comitato Scientifico dell'ISAP (Istituto per la Scienza dell'Amministrazione Pubblica; www.isapistituto.it), di Milano (dal 2011);
- Membro della Segreteria scientifica dell’Annual Forum on Business Ethics and CSR in a Global Economy giunto alla IX edizione (http://politeia-centrostudi.org/forum/index.html: IX edizione: 14 dicembre 2012; Milano), convegno internazionale organizzato a Milano dal Centro Studi Politeia in collaborazione con il Dipartimento di Studi sociali e politici, Università degli Studi di Milano e altre Università italiane e straniere;
- Consigliere, in qualità di esperto, dell’Agenzia per la Gestione dell’Albo dei Segretari Comunali e Provinciali, Sezione Regionale Lombardia con nomina DPCM 11.10.2007 (dicembre 2007 – luglio 2010).
- Collaboratore scientifico all’Opera di 12 volumi “La Cultura Italiana”, supervisione scientifica di Luca Cavalli Sforza, UTET, Torino (2007-2009);
- Membro del Comitato Tecnico Scientifico della Fondazione I.S.MU. (www.ismu.org), Milano, e del Comitato di consulenza scientifica, Collana I.S.MU., F.Angeli, sui temi dell’immigrazione e della multietnicità (dall’ottobre 2008);
- Membro del comitato scientifico di Politeia (Centro Studi per la formazione e la ricerca in etica e in politica, Milano; www.politeia-centrostudi.org) e del Comitato di redazione della rivista notizie di Politeia, Rivista di Etica e scelte pubbliche, Anno XXVIII (dal 2007); responsabile della Sezione Etica e pubblica amministrazione (dal 1997);
- Membro del team della Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali, Università degli Studi di Milano, per il progetto Milano EXPO 2015 (dal giugno 2008);
- Membro dell’Osservatorio sul processo di aziendalizzazione della sanità, Dipartimento di Economia Politica e Aziendale dell’Università degli Studi di Milano (dal 2007);
- Co-fondatore e membro del Consiglio scientifico del centro Icona (Centro interdipartimentale dell’Università degli Studi di Milano per l’innovazione e il cambiamento organizzativo nell’amministrazione pubblica; http://www.icona.unimi.it ) fondato nel 2006;
- Membro del Collegio Docenti del Dottorato di ricerca in Studi Politici -  Istituzioni e Politiche Pubbliche, Università degli Studi di Milano (dall’a.a. 2003- 2004);
- Membro del comitato scientifico per l’organizzazione dell’ International Conference on Aging society and welfare reforms in Europe and in Japan, Milano, 22-23/11/2000;
-  Membro del Consiglio delle Relazioni Italia-USA YLP (Young Leaders Program; www.ylp.it) (dal 1999 a oggi);
- Socio della SISP (Società Italiana di Scienza Politica;
www.sisp.it
) (dal 1999 a oggi);
- Socio della SIMM (Società Italiana di Medicina delle Migrazioni;
www.simmweb.it) (dal 1996 a oggi);
- Socio della Consulta di Bioetica di Milano (www.consultadibioetica.org) dal 1991; dal 1993 al 1996 membro del Consiglio direttivo e responsabile del gruppo di studio: Mercato e Sanità.


ALTRE Attivita’
- Delegato del Rettore dell’Università degli Studi di Milano per le relazioni e la comunicazione isituzionali (da gennaio 2014);
- Membro della Giunta del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche (dall’a.a. 2011-12);
- Membro del Comitato di Direzione della Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali (dall’a.a. 2011-12);
- Referente per la valutazione dei piani di studio, riconoscimento dei crediti nel caso di trasferimenti o seconde lauree, valutazione di altre attività per il contatto con le professioni nel corso di laurea di Amministrazione e Politiche Pubbliche (dall’a.a. 2009);
- Referente per i piani di studi degli studenti nel corso di laurea di Scienze dell’amministrazione (a.a. 2006-8) e Management Pubblico e di Amministrazioni e Politiche Pubbliche (a.a. 2008-9);
- Membro della Consulta di Facoltà di Scienze Politiche per le attività di promozione con il mondo esterno (dal 2005 al 2010).

 
INCARICHI
- Consigliere, in qualità di esperto, dell’Agenzia per la Gestione dell’Albo dei Segretari Comunali e Provinciali, Sezione Regionale Lombardia con nomina DPCM 11.10.2007 (dicembre 2007 – luglio 2010).