domenica 21 aprile 2013

Esito esame di Sistemi politici e amministrativi (appello del 5 aprile 2013)

Nella pagina Esami sono stati appena pubblicati i risultati definitivi (come media aritmetica del voto della prova intermedia del 4 marzo 2013 e del voto della prova del 5 aprile 2013) per gli studenti frequentanti (a.a. 2012-13) nell'ambito del corso di Sistemi politici e amministrativi (Prof. Nicola Pasini).
 
Per qualsiasi chiarimento, rivolgersi al docente.
 
 
Si badi bene quanto segue:
 
A. In occasione dell’appello di Sistemi Politici e Amministrativi del 5 aprile 2013 (appello riservato ai soli studenti frequentanti), hanno superato l’esame coloro che hanno raggiunto una votazione finale pari o maggiore a 18/30, considerando la media aritmetica del voto della prova intermedia del 4 marzo e del voto della prova del 5 aprile;
B. Gli studenti frequentanti che avessero riportato una valutazione pari o maggiore a 27/30, come media dei voti conseguiti nelle due prove d’esame (4 marzo e 5 aprile), hanno la facoltà di poter sostenere un esame orale integrativo (sull’intero programma del corso) in occasione dell’appello del 16 maggio 2013, al fine di poter migliorare il voto finale;
C. Gli studenti frequentanti che, pur avendo raggiunto la sufficienza (almeno 18/30), non accettano la votazione assegnata, possono rifare l’esame con lo status di non frequentanti;
D. Per coloro che non avessero superato l’esame (come da lettera A), sarà data la possibilità di poter sostenere integralmente o parzialmente l’esame con lo status di frequentanti (per l’ultima volta) in occasione dell’appello del 16 maggio 2013. Sarà pertanto concessa agli studenti frequentanti la possibilità di poter rifare;
             1) interamente la prova, se l’esito finale (intermedia del 4 marzo + prova del 5 aprile) è risultato complessivamente insufficiente;
             2) parzialmente la prova, con riferimento alla sola seconda parte del corso in caso di assenza da parte dello studente all’appello del 5 aprile 2013, a prescindere dal voto conseguito nella prova intermedia del 4 marzo 2013.
E. Qualora, anche in occasione dell’appello di maggio, il voto risultasse insufficiente, a partire dall’appello di luglio lo studente dovrà sostenere l’esame con le stesse regole per gli studenti non frequentanti.

martedì 16 aprile 2013

Esito esame di Scienza Politica (appello del 5 aprile 2013)

Nella pagina Esami sono stati appena pubblicati i risultati definitivi (come media aritmetica del voto della prova intermedia del 19 febbraio 2013 e del voto della prova del 5 aprile 2013, più gli eventuali punti del seminario) per gli studenti frequentanti (a.a. 2012-13) nell'ambito del corso di Scienza Politica (cattedra A-K Prof. Nicola Pasini).
 
Per qualsiasi chiarimento, rivolgersi al docente.
 
Si badi bene quanto segue:
 
A. In occasione dell’appello di Scienza Politica del 5 aprile 2013 (appello riservato ai soli studenti frequentanti), hanno superato l’esame coloro che hanno raggiunto una votazione finale pari o maggiore a 18/30 al netto degli eventuali punti del seminario, considerando la media aritmetica del voto della prova intermedia del 19 febbraio 2013 e del voto della prova del 5 aprile 2013;
B. Gli studenti frequentanti che avessero riportato una valutazione pari o maggiore a 27/30, come media dei voti conseguiti nelle due prove d’esame (19 febbraio e 5 aprile) più gli eventuali punti del seminario, hanno la facoltà di poter sostenere un esame orale integrativo (sull’intero programma del corso) in occasione dell’appello del 17 maggio 2013, al fine di poter migliorare il voto finale;
C. Gli studenti frequentanti che, pur avendo raggiunto la sufficienza (almeno 18/30), non accettano la votazione assegnata, possono rifare l’esame con lo status di non frequentanti;
D. Per coloro che non avessero superato l’esame (come da lettera A), sarà data la possibilità di poter sostenere integralmente o parzialmente l’esame con lo status di frequentanti (per l’ultima volta) in occasione dell’appello del 17 maggio 2013. Sarà pertanto concessa agli studenti frequentanti la possibilità di poter rifare:
      1)  interamente la prova, se l’esito finale (intermedia del 19 febbraio + prova del 5 aprile) è risultato complessivamente insufficiente;
       2) parzialmente la prova, con riferimento alla sola seconda parte del corso in caso di assenza da parte dello studente all’appello del 5 aprile 2013, a prescindere dal voto conseguito nella prova intermedia del 19 febbraio 2013.
E. Qualora, anche in occasione dell’appello di maggio, l’esame risultasse insufficiente, a partire dall’appello di luglio lo studente dovrà sostenere la materia con le stesse regole per gli studenti non frequentanti. Coloro che avessero frequentato uno dei seminari proposti durante il corso, dovranno, quindi, obbligatoriamente preparare lo studio delle due pubblicazioni di Weber e di Olson (come previsto dal programma).