mercoledì 9 gennaio 2013

Iscrizione e frequenza dei seminari

Da oggi, 9 gennaio, sono anche aperte - per i soli studenti frequentanti - le iscrizioni online per poter frequentare uno dei 5 seminari integrativi di approfondimento previsti dal corso di Scienza Politica (a.a. 2012/2013), consultando i servizi didattici del SIFA, alla voce "Iscrizione ai laboratori e seminari (ad esclusione studi umanistici)" > "Corsi online e altri eventi" e poi inserire il proprio nominativo sotto il cognome del docente che terrà il seminario scelto.

Le iscrizioni ai seminari rimarranno aperte fino a martedì 15 gennaio.

Per qualsiasi problema, rivolgersi al docente di cattedra.

Per ulteriori informazioni sui 5 seminari proposti, si consiglia di consultare il relativo blog.

MODALITA' DI SVOLGIMENTO, FREQUENZA E VALUTAZIONE DEI SEMINARI
Il materiale relativo a una parte del terzo modulo (3b) del programma del corso può essere parzialmente sostituito con la frequenza di un seminario di approfondimento tenuto dai cultori della materia, la cui votazione (fino a un massimo di 3 punti) costituirà parte integrante della valutazione complessiva. Ragion per cui, chi frequenterà uno dei seminari di approfondimento potrà non preparare per la prova finale del corso lo studio di uno di questi due testi:
  • M. Weber, La scienza come professione – La politica come professione
  • M.Olson, La logica dell’azione collettiva
Ciascun seminario si basa su 4 lezioni di due ore accademiche (cadauno). Ai fini della valutazione, è richiesta la frequenza obbligatoria a tutte e quattro le lezioni seminariali e non saranno ammesse deroghe. Chi dovesse pertanto saltare anche una sola lezione seminariale avrà poi l'obbligo di preparare entrambi i testi del terzo modulo (3b) del programma in occasione della prova finale scritta del corso di Scienza Politica.
Le modalità di valutazione (in termini di svolgimento di un esame scritto, di un esame orale oppure in termini di preparazione di una tesina o di un elaborato in base alle pubblicazioni concordate) saranno decise dai singoli cultori della materia che terranno i diversi seminari.
La verifica seminariale avverrà entro e non oltre la data di svolgimento della prova finale scritta del corso di Scienza Politica (5 aprile). Non saranno ammesse proroghe. Chi non dovesse sottoporsi entro i tempi previsti alla verifica seminariale dovrà preparare tutti i testi del modulo 3b del programma per l'esame finale del corso di Scienza Politica.